L
asciatevi affascinare dalle tante possibilità di divertimento culturale che la nostra provincia offre: dalla lirica al teatro, dalle rievocazioni storiche ai momenti di ricca enogastronomia. I tanti piccoli teatri incastonati nei borghi medievali, il maestoso Sferisterio, le piazze e le strade dei nostri centri sono lo scenario ideale di eventi indimenticabili. 

I nostri Grandi eventi...
Sferisterio Macerata - foto Alfredo Tabocchini
Sferisterio
L’Associazione Arena Sferisterio, costituita dal Comune di Macerata e dalla Provincia di Macerata, promuove e organizza la stagione lirica del Macerata Opera Festival giunta quest’anno alla 50° edizione, per il secondo anno sotto la direzione artistica di Francesco Micheli. Quest’anno l’opera è al femminile: tre grandi eroine del melodramma saranno le protagoniste di questa stagione, Aida, Tosca e La Traviata dirette per la prima volta a Macerata da tre donne.
civitanovadanza
Civitanovadanza
Civitanova Danza è una rassegna che comprende svariati appuntamenti di danza per tutti i gusti, dai classici ai più innovativi. Il programma si articola in numerose serate offrendo un ventaglio di possibilità che spaziano tra diverse culture e tipologie di danza, con i rispettivi stili e linguaggi. Civitanova Danza è uno tra i pochi festival in Italia a proporre diverse coreografie e tecniche spettacolari della danza moderna.
Musicultura
Musicultura
Il Festival della Canzone Popolare d'Autore, Musicultura, è una delle rassegne musicali più innovative; è uno dei pochi appuntamenti fissi nel panorama musicale italiano ad essere sentito oggi come sinonimo di cultura, intrattenimento e spettacolo. La peculiarità di questo festival è la ricerca della creatività della musica popolare, dell’originalità e del dinamismo, che nel corso degli anni hanno distinto questo festival tanto da renderlo uno dei pochi appuntamenti estivi imperdibili in tutta la regione.
San Severino Blues
San Severino Blues
Il San Severino Blues è una rassegna estiva di musica afro-americana: blues, jazz, soul e rock. L'edizione Winter del San Severino Blues, fonde in sé creatività, gospel contemporaneo e tanto blues. Viene organizzato dal Comune di San Severino Marche, con il supporto della Regione Marche e della Provincia di Macerata e vanta la partecipazione di artisti provenienti dall’estero, affermati in questo genere musicale.
Rassegna di Nuova Musica
Rassegna di Nuova Musica
La Rassegna di Nuova Musica venne fondata nel 1983 da Stefano Scodanibbio ed ha un ruolo incisivo nel panorama della musica contemporanea. Dopo la scomparsa di Stefano Scodanibbio nel 2012, gli organizzatori proseguono con la linea artistica lanciata dal maestro maceratese, promuovendo, in collaborazione con altre associazioni ed enti, la divulgazione di opere del repertorio contemporaneo con particolare attenzione ai lavori delle ultime generazioni di compositori.
Biennale dell’Umorismo nell’Arte
Biennale dell’Umorismo nell’Arte
La Biennale dell’Umorismo nell’Arte fonda la sua esistenza sulla ricerca del sorriso, combinando storia, memoria, creatività, arte e umorismo per l’appunto. L’idea sorse da Luigi Mari, che ne curò la prima edizione del 1961. Nel corso degli anni ha raccolto un numero sempre crescente di consensi, al punto da essere considerata oggi la manifestazione umoristica più importante a livello nazionale e internazionale.
Orchestra Filarmonica Marchigiana
Orchestra Regionale delle Marche
La FORM, Fondazione Orchestra Regionale delle Marche, è il soggetto giuridico che, dal giugno 2003, gestisce l'attività dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana. È una fondazione che negli ultimi 10 anni si è andata via via sempre più consolidando nel territorio marchigiano, grazie al rafforzamento dell’orchestra nel suo ruolo di pilastro del sistema lirico-sinfonico marchigiano e al contributo strategico e finanziario di vari enti come la Regione Marche.
Premio Massimo Urbani
Premio Massimo Urbani
Il Premio Massimo Urbani è un prestigioso concorso internazionale per solisti che da quasi 20 anni scopre i giovani talenti del jazz presenti nel nostro territorio. Il Premio nasce nel 1996 ad Urbisaglia (MC), dall’idea dell’attuale direttore artistico Paolo Piangiarelli in memoria di Massimo Urbani, sassofonista romano prematuramente scomparso. Il Premio, che oggi coinvolge le città di Camerino, Urbisaglia e Macerata, organizzato dall’Associazione Culturale Musicamdo, è riuscito nel corso degli anni a valorizzare e dare visibilità a giovani musicisti in breve divenuti stelle del jazz.
Camerino Festival
Camerino Festival
ll Camerino Festival ha iniziato la sua attività nel 1987 con il nome “Festival Internazionale di Musica da Camera”, su iniziativa di George Edelman e con il supporto dell’Università degli Studi di Camerino. Oggi, questo festival ha trovato la propria strada dosando varie forme espressive legate alla musica e al teatro da camera, invitando artisti di fama mondiale, accostandoli a giovani emergenti nel panorama concertistico internazionale.